Emergenza Vesuviana si occupa di:

• trasportare infermi mediante l’istituzione di un servizio di autoambulanze, sia a richiesta sia a supporto delle unità stabili o mobili per il trasporto immediato o successivo al primo soccorso presso i centri sanitari generici o specializzati;

• istituire posti di pronto soccorso e di pronto intervento a carattere stabile;

• offrire servizio di assistenza infermieristica, domiciliare ed ambulatoriale, anche mediante convenzioni con Enti, Comuni e ASL.

A Napoli e non solo
trasporto malati

Quando un paziente viene dimesso da una Struttura Ospedaliera senza essere in grado di deambulare (perché anziano, malato o infermo), Emergenza Vesuviana mette a disposizione i propri mezzi e il proprio personale per trasportare la persona dall'ospedale a destinazione (il domicilio o un altro ospedale).
La cooperativa sociale svolge questo servizio a Napoli e nei comuni limitrofi, ma anche su lunghe distanze in tutta Italia. A seconda delle esigenze vengono utilizzati: ambulanze di soccorso, centri mobili di rianimazione, automediche, monovolumi o pulmini attrezzati anche per il trasporto di carrozzine disabili.

Gli automezzi impiegati sono equipaggiati secondo la normativa vigente e completati con dotazioni a “valore aggiunto”.

Tipologie di trasporto
trasporto anziani

Le tipologie di trasporto garantite da Emergenza Vesuviana sono:

• ricoveri programmati presso strutture sanitarie pubbliche e private;
• dimissioni da strutture sanitarie pubbliche e private: ovvero riportare presso la propria abitazione una persona (non deambulante) che era ricoverata in ospedale o precedentemente portata in Pronto Soccorso;
• trasferimenti tra diverse strutture ospedaliere: trasferimenti da un ospedale o da una struttura sanitaria ad un'altra per la continuazione di una terapia nonché il trasporto di andata e ritorno per l'esecuzione di esami speciali presso un altro ospedale;
• trasporto persone dializzate;
• trasporto disabili;
accompagnamento anziani;
• taxi sanitario;
• trasporto per consulenze (in questa categoria rientrano i trasporti inerenti le visite per esami, accertamenti sanitari, medicazioni, ecc... che richiedono il viaggio di andata e ritorno nell'arco di poche ore)
• trasporti per terapie, come l'emodialisi, la terapia iperbarica, fisioterapia, chemio: in questi casi è particolarmente importante la puntualità, in quanto le terapie hanno inizio a orari programmati e fissi;
• visite specialistiche per accertamento dell'invalidità;
• trasferimento da e per l’aereoporto Capodichino di Napoli.

Il servizio è garantito non solo su tutto il territorio nazionale ma anche nei paesi dell'Unione Europea ed extra comunitari.